Aghi di tiglio

tigli

Aghi di tiglio
Tagliano sbilenchi
Pungenti dal vento
Nel verde sospinti

Tu cammini piana
Con sguardo alto e altera
Avanti a me
Che distante ti seguo
E pur sforzandomi
Mi allontano

Il tuo bel volto ormai
Solo immagino
Giacché altro non mi resta
Che rimirar le spalle a me
Rivolte

E manco più quelle

Arnaldo Mitola

Un ringraziamento a Katerina Bernardi

Immagine:

http://anobii2012urbino.blogspot.it/p/saludecio.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...